A San Mauro i migranti lavoreranno per la collettività

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19/10/2016 alle ore 17:23.
Matteo Saccani di Babel e il sindaco  Marco Bongiovanni
Matteo Saccani di Babel e il sindaco Marco Bongiovanni

SAN MAURO - ⁠⁠⁠È stato firmato pochi minuti fa il protocollo di intesa tra Comune di San Mauro, Prefettura e le cooperative Versoprobo e Babel per l'inserimento dei migranti in attività utili alla collettività. Ad aderire all'iniziativa, al momento, quattro associazioni locali: Asso Sentieri, Avis San Mauro, Rugby San Mauro e Pallavolo Sant'Anna.

I ragazzi che decideranno di aderire saranno quindi impegnati in piccoli lavoretti di manutenzione come volontari.

"L'aspetto che più ci interessa - hanno commentato i responsabili delle due cooperative- è che i ragazzi entrino in contatto con i sanmauresi, imparino la lingua e creino una rete di relazioni attorno a loro".

Territori

Cronaca

Cultura

Sport