Addio alla banca dei Paperoni di Chivasso e Settimo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28/10/2016 alle ore 08:16.
L'assemblea che ha deciso di sciogliere il comitato
L'assemblea che ha deciso di sciogliere il comitato

Si è sciolto il comitato istituito anni fa per la fondazione di una banca di credito cooperativo del territorio a nord est di Torino. All'assemblea straordinaria tutti i soci presenti hanno approvato lo scioglimento del progetto.

In platea e al tavolo i vertici del gruppo che annovera alcuni volti noti del territorio: dal commercialista Roberto Germanetti all'ex sindaco di Settimo Aldo Corgiat che era stato un forte promotore dell'iniziativa.

Un progetto che nelle intenzioni dei promotori doveva diventare un volano per il credito soprattutto nei confronti degli imprenditori e quindi candidarsi come strumento per il rilancio dell'economia locale.

Ora l'idea va in archivio in attesa, forse, di nuove condizioni per poterla riproporre.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport