Alla Dytech di Chivasso i 299 operai di Airasca

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15/10/2016 alle ore 09:03.
Alla Dytech di Chivasso i 380 operai di Airasca 1
Alla Dytech di Chivasso i 380 operai di Airasca 1

AIRASCA - Dopo l'annuncio dell'intenzione di chiudere lo stabilimento di Airasca, 299 dipendenti della Dytech saranno trasferiti nello stabilimento di Chivasso di Via Fratelli Meliga, in frazione Mosche.

I lavoratori del gruppo giapponese che si occupa della produzione di tubi di alimentazione benzina, bocchettoni e sistemi di idroguida per i più importanti produttori di auto al mondo, sarebbero quindi pronti al "trasloco" di sede non senza alcune evidenti perplessità da parte dei responsabili sindacali che, in questi giorni, hanno partecipato a incontri e tavoli di discussione con i vertici aziendali.

Tra i punti principali sottoposti all'attenzione dei dirigenti, ci sono le dimensioni dello stabilimento chivassese che non disporrebbe di un sufficiente spazio a ricevere tutti i dipendenti provenienti dalla sede di Airasca, da sempre considerato un sito d'eccellenza per la produzione dell'azienda.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport