Assegni di studio: le famiglie aspettano il contributo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 25/07/2016 alle ore 15:18.
Assegni di studio: le famiglie aspettano il contributo
Assegni di studio: le famiglie aspettano il contributo

Quasi sessantamila richieste per ottenere un aiuto nelle spese per la scuola.
Sono complessivamente 56.879 le domande per ricevere il contributo regionale relativo agli assegni di studio (42.536) e quello statale per i libri di testo (14.343) arrivate agli uffici dell’assessorato all’Istruzione della Regione Piemonte e ammesse per l'ultima analisi.
Quella dell'istruttoria delle domande degli assegni di studio è l'ultimo passaggio prima del via libera al finanziamento. Da quest’anno questa incombenza è passata dai comuni alla Regione ed entro l’autunno sarà redatta la graduatoria di quelle ammesse a finanziamento. Intanto, nel corso del 2016, la Regione ha saldato tutti i pagamenti arretrati relativi ai precedenti bandi.
"Credo sia giusto sottolineare - dichiara l’assessora all’Istruzione Gianna Pentenero -, dopo i ritardi degli anni passati, l’impegno che questa Giunta si sta assumendo nel raggiungere l’allineamento tra l’emissione di un bando e l’erogazione delle risorse. Giovedì illustrerò, in sede di VI Commissione, le nuove modalità e relative tempistiche con cui pensiamo di sostenere le famiglie nelle spese che riguarderanno nei prossimi anni beni e servizi legati alle attività scolastiche".

Territori

Cronaca

Cultura

Sport