Aveva un vero arsenale in casa: arrestato

Stampa Home
Articolo pubblicato il 25/02/2017 alle ore 14:09.
Aveva un vero arsenale in casa: arrestato  2
Aveva un vero arsenale in casa: arrestato 2

Da tre mesi i carabinieri di Caluso, coordinati dal Luogotenente Lino Belcastro, sono impegnati in servizi continui mirati alla repressione dei cosiddetti reati contro il patrimonio. Furti, commessi o tentati, che hanno allarmato la popolazione di Caluso e dei paesi vicini. Giovedì 16 febbraio, in via San Rocco, quando hanno notato una vecchia Fiat Stilo ferma e con il motore acceso, i militari non hanno esitato un istante per entrare in azione. Al volante vi era Valerio Galantino, 31 anni, residente a Caluso, affatto «felice» di vedere le divise. Sull’auto, nel baule, aveva 40 cartucce calibro. 7,65 e un caricatore. A questo punto i militari hanno chiesto rinforzi e hanno iniziato a perquisire l’abitazione di Galantino. La «sorpresa» nel giardino, dove, nascoste in un bidone, sono state trovate una pistola a tamburo marca Smith & Wesson calibro 357m, una pistola Beretta cal. 9x21, una pistola a tamburo marca Smith & wesson cal. 45, una pistola Beretta cal. 7,65 , una pistola a tamburo marca Webley cal. 38 Colt, una pistola Beretta cal.7,65 (tutte rubate), due caricatori per pistola, 72 proiettili cal. 357 magnum, 40 proiettili cal.7,65, 78 proiettili cal. 9x21 e 44 proiettili cal.45. Dopo la convalida a Galantino sono stati concessi i domiciliari.

Territori

Cronaca

Sport

Sanità

Politica