Bimba di un anno in prognosi riservata. Ha ingerito stupefacenti ai giardinetti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/09/2017 alle ore 14:14.
Bimba di un anno in prognosi riservata. Ha ingerito stupefacenti ai giardinetti  2
Bimba di un anno in prognosi riservata. Ha ingerito stupefacenti ai giardinetti 2

Una bimba di appena un anno è ricoverata in prognosi riservata all'ospedale di Legnano (Lombardia) per una intossicazione da sostanza stupefacente. Secondo le ricostruzioni della Polizia di Stato, che indaga sulla vicenda, la bimba, figlia di una coppia di giovani genitori residente nel torinese, avrebbe ingerito sostanze stupefacenti mentre si trovava, lunedì pomeriggio, in un giardinetto di San Vittore Olona (Milano) insieme ai genitori. La piccola è sotto stretta osservazione da parte dei medici, ma non sarebbe in pericolo di vita. 

Territori

Cronaca

Cultura

Sport

Sanità

Politica