Boves ospiterà il Premio per il giornalismo d’inchiesta

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23/07/2017 alle ore 06:30.
Boves ospiterà il Premio per il giornalismo d’inchiesta 2
Boves ospiterà il Premio per il giornalismo d’inchiesta 2

Sarà il Comune di Boves ad ospitare quest’anno la terza edizione del Premio per il giornalismo d’inchiesta “Giustizia e verità” intitolato al giornalista Franco Giustolisi, scomparso il 10 novembre 2014.

Dopo Sant’Anna di Stazzema nel 2015 e Marzabotto nel 2016, il Premio Giustolisi continua così il proprio itinerario attraverso le comunità che, massacrate dalla barbarie nazifascista, per decenni hanno tentato di fare emergere la verità e ottenere giustizia, spesso senza alcuna risposta.

Per partecipare al Premio Giustolisi occorre presentare, entro il 31 agosto 2017, inchieste giornalistiche realizzate “all’insegna della verità, della giustizia e della pace”, pubblicate tra il 1° settembre 2016 e il 31 agosto di quest’anno.

Le informazioni dettagliate si trovano nel sito www.premiogiustolisi.it. La proclamazione dei vincitori avverrà il 10 novembre 2017, anniversario della scomparsa di Giustolisi.

Per la prima volta in questa terza edizione, c’è una sezione dedicata alle scuole, su tematiche care al giornalista che è stato anche autore del libro “L’Armadio della Vergogna”.

Il Premio è sostenuto dal presidente del Senato Pietro Grasso.

La Giuria del Premio è composta dai giornalisti: Roberto Martinelli (presidente), Daniele Biacchessi, Livia Giustolisi, Bruno Manfellotto, Marcello Masi, Enrico Mentana, Virginia Piccolillo, Marcello Sorgi, Luigi Vicinanza, Lucia Visca.

 

Territori

Cronaca

Cultura

Sport

Sanità

Politica