Chivasso ha inaugurato il suo nuovo Sportello Unico Polivalente

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15/10/2016 alle ore 12:38.
Chivasso ha inaugurato il suo nuovo Sportello Unico Polivalente 1
Chivasso ha inaugurato il suo nuovo Sportello Unico Polivalente 1

E’ stato inaugurato questa mattina, sabato 15 ottobre, alla presenza del sindaco Libero Ciuffreda, del vicesindaco e Assessore ai Servizi Informatici Massimo Corcione, degli Assessori e dei Consiglieri comunali di Maggioranza, il nuovo Sportello Unico Polivalente, aperto presso i locali dell’ex biblioteca civica, in piazza Generale Dalla Chiesa. Il progetto per la realizzazione dello Sportello Unico Polivalente è stato sviluppato in circa un anno e mezzo di lavoro, attraverso una serie di fasi necessarie a delinearne, sia la struttura logistica, che le competenze e le risorse umane necessarie. Dopo un attento inventario dei servizi al pubblico ed un’analisi dei processi utilizzati per la loro erogazione, sono state individuate oltre 80 attività che potevano essere trasferite dagli sportelli ospitati nei due piani del palazzo comunale, allo Sportello Unico.

“Lo Sportello Unico Polifunzionale rappresenta la conclusione di un progetto di informatizzazione che è stato portato avanti in questi anni e che è stato fermamente sostenuto dal nuovo Segretario Comunale dott. Giuseppina De Biase – ha spiegato il sindaco Libero Ciuffreda -. Da oggi, sabato 15 ottobre, siamo in grado di dare ai cittadini un servizio nuovo e di alto livello, la cui caratteristica principale è la possibilità di avere più funzioni concentrate in un unico luogo. Allo Sportello i cittadini troveranno un team di dipendenti selezionato, che fanno capo a Nino Ventura, persone che si sono rese disponibili a mettersi in gioco, poiché per fare fronte a questo tipo di servizio, si deve essere molto eclettici ed in grado di dare risposte immediate su temi molto diversi. Questo Sportello sarà il cuore del Municipio, con le chiavi per accedere a tutte le funzioni del Palazzo comunale”.

Lo Sportello Unico Polivalente fa parte di un unico progetto che comprende anche il Portale dei Servizi on-line, attivo dalla primavera scorsa. I due servizi vanno di pari passo: con il Portale, i cittadini possono richiedere certificati e verificare l’iter di diverse pratiche amministrative, senza muoversi da casa. Con lo Sportello Unico Polivalente, si evita ai cittadini di girovagare fra gli uffici comunali, verificando le effettive necessità ed eventualmente fissando un appuntamento con un ufficio specifico.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport