Chivasso, gli appuntamenti di oggi per il Beato Angelo Carletti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/09/2017 alle ore 13:48.
Chivasso, gli appuntamenti di oggi del Beato Angelo Carletti 1
Chivasso, gli appuntamenti di oggi del Beato Angelo Carletti 1

A Chivasso il week end di festa per il Beato Angelo Carletti si è aperto con il grande successo riscosso dallo spettacolo musicale «Cantiamo..raccontiamo..ridiamo» portato in scena nella serata di ieri, venerdì 1 settembre, da Le Mondine e che ha visto la partecipazione straordinaria dell'attrice comica Carlotta Iossetti, alias "Magna Angiolina". 
Uno spettacolo particolarmente partecipato che ha aperto la strada a tutti gli appuntamenti che si terranno nella giornata di oggi, sabato 2 settembre.
Ecco il dettaglio di tutti gli eventi da non perdere a Chivasso. 

Sabato 2 settembre
Alle ore 17, a Palazzo Rubatto (sede Pro Loco Chivasso “L’Agricola”), inaugurazione della mostra di pittura e fotografica «Vedute di Chivasso, ieri e oggi» a cura dell’associazione «Prisma Laboratorio Artistico».
Dalle ore 20, nel Centro Storico, «Serata Beata - Mangiand an piassa»: happy hour, food street, buffett, cene e apericene con i Ristoratori Chivassesi per le vie e nelle piazze del Centro Storico, e non solo…, con tanta musica e tanta allegria.
Alle ore 21, in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, concerto di Arhea 54 Live Dance Band - Show disco Music – Summer Tour 2017: emozioni, musica, colori, energia con le hit più famose che hanno fatto la storia degli anni 70-80-90 , con la Live Dance Band che ha partecipato al Capodanno di Rai Uno con Carlo Conti. Ingresso Gratuito.
Alle ore 22, in piazza della Repubblica, spettacolo sperimentale di teatro di figura e non solo…. «LA TRESCA» a cura di Circofluo.
Dalle ore 9 fino a sera, in via Torino e in piazza della Repubblica, XV° manifestazione Clavasium Nobilis: mercatino medievale per il centro storico e dalle ore 15 scacchiera gigante con giochi medievali. Evento a cura dell’associazione «Marchesi Paleologi».

Territori

Cronaca

Cultura

Sport

Sanità

Politica