Chivasso in musica, tutto pronto per la terza serata

Stampa Home
Articolo pubblicato il 22/11/2016 alle ore 15:51.
Chivasso in musica, tutto pronto per la terza serata 3
Chivasso in musica, tutto pronto per la terza serata 3

La stagione Chivasso in Musica 2016-17 propone per il terzo appuntamento, in calendario per sabato 26 novembre nel Duomo di Chivasso. il Coro da Camera di Torino che, sotto la direzione del suo fondatore, Dario Tabbia, eseguirà brani di Giuseppe Di Bianco (1969), Mauro Zuccante (1962), Juha Holma (1960), Ivo Antognini (1963), Pëtr Il'ič Čajkovskij (1840-93), Patrick Quaggiato (1983), Robert Lucas de Pearsall (1795-1856), Einojuhani Rautavaara (1973), Daniel Elder (1986), Alessandro Ruo Rui (1959). Dario Tabbia è attualmente considerato uno tra i più rappresentativi direttori della coralità italiana. E’, dal 1983, docente di Esercitazioni Corali al Conservatorio di Torino, già membro della Commissione Artistica della Feniarco, l’associazione che raggruppa i cori di tutt’Italia, e di Europa Cantat. Oltre al Coro da Camera di Torino che ha fondato nel 2008, è anche condirettore del Coro Giovanile Italiano e direttore dell’Accademia Corale “Stefano Tempia” di Torino. Il Coro da Camera di Torino è così formato: Paola Bonetta, Elisa Fagà, Costanza Fiore, Giulia Ghirardello, Rossella Giacchero e Bianka Seriakova, soprani. Martina Baroni, Laura Bignone, Federica Leombruni, Vixia Maggini, Maria Marta Moraru e Altea Saraceni, contralti. Simone Bertolazzi, Giovanni Fiandino, Davide Galleano, Stefano Gambarino, Roberto Naldi e Mihai Orobet, tenori. Cristian Chiggiato, Ermanno Logatto, Mathieu Merlet, Marco Milanesio, Emmanuele Tiso, bassi. Il concerto è realizzato in compartecipazione con il Comitato Locale della Croce Rossa Italiana, presieduto da Bruno Borsano. L’ingresso è a offerta libera. Si ricorda, al fine di evitare inutili malintesi che la stagione Chivasso in Musica si avvale del contributo dell'Amministrazione Comunale di Chivasso attraverso gli Assessorati alla Cultura e al Commercio. Svolge i propri concerti in collaborazione con la Fondazione Live Piemonte dal Vivo ed ha il patrocinio della Regione Piemonte, Consiglio Regionale del Piemonte, Città Metropolitana di Torino.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport