Controlli della polizia in città: una notte tra denunce e arresti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20/08/2016 alle ore 16:24.
Controlli della polizia in città: una notte tra denunce e arresti 3
Controlli della polizia in città: una notte tra denunce e arresti 3

Nella serata del 18 agosto, personale del Commissariato “Barriera Milano” ha effettuato un serrato controllo straordinario del territorio nell’area di competenza, con particolare attenzione ai locali commerciali e alla valutazione delle condizioni di permanenza sul territorio nazionale dei cittadini stranieri. Sono stati controllati 3 esercizi commerciali ed identificare 24 persone, tutte straniere. Gli accertamenti sono terminati con due denunce e un arresto.

In corso Palermo, durante il controllo, ignaro della presenza degli operatori di Polizia, all’interno dell’esercizio commerciale, un cittadino rumeno di 32 anni, attualmente in servizio come autista di nota ditta di consegne express, è entrato chiedendo una birra al banco, già in evidente stato di alterazione da abuso di alcool. Gli agenti della polizia Stradale, intervenuti sul posto, hanno effettuato un controllo con etilometro, che dava esito positivo. L’uomo, con diversi precedenti di polizia per ricettazione, è stato denunciato per il reato di guida in stato di ebrezza con il contestuale ritiro della patente di guida. All’interno dello stesso locale, un cittadino nigeriano di 35 anni è stato denunciato per inottemperanza all’ordine di divieto di dimora nella provincia di Torino, come disposto da provvedimento dell’Autorità Giudiziaria. Un ventottenne, nato in Mauritania, è stato invece arrestato per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale e per detenzione di sostanza stupefacente.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport