Giochi pericolosi, attraversano l'incrocio con lo skate "alla cieca" e al buio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/12/2016 alle ore 11:36.
Giochi pericolosi, attraversano l'incrocio con lo skate "alla cieca" e al buio 3
Giochi pericolosi, attraversano l'incrocio con lo skate "alla cieca" e al buio 3

Giochi pericolosi. Quante volte si sente parlare in tv di giovani che per noia commettono gli atti più impensati senza tener conto, che in questo modo andranno così a mettere in percolo la loro vita e quella degli altri. Questa volta la notizia di un gioco pericoloso» vede come scenario, non l’interland di una grande città, ma Cavagnolo e precisamente la strada 590. Nei giorni scorsi alcuni automobilisti che percorrono questo tratto di strada si sono trovati davanti dei ragazzini letteralmente sbucati dal nulla e che per un soffio non sono stati investiti dai veicoli. Ma andiamo per ordine e spieghiamo bene cos’è successo: i ragazzi nelle ore serali si divertono a salire in borgata Villa e poi con tanto di skateboard percorrono la discesa e attraversano con il semaforo rosso la strada «590» giungendo così in via Diaz. Un gioco pericolo di gruppo che di certo metterà i brividi a questi ragazzini che avranno, per usare il loro gergo, «l’adrenalina a mille», ma senza rendersi conto che questi attimi di estasi potrebbero essergli fatali senza contare poi che gli automobilisti trovandosi davanti questi ragazzi che sfrecciano a pochi centimetri dalle loro vetture senza alcun preavviso potrebbero investirli e comunque per evitarli si potrebbe anche andare incontro ad incidente stradale. La visibilità della strada, inoltre, nelle ore serali viene ridotta dalla fitta nebbia che caratterizza questo periodo. Gesti pericolosi che vengono compiuti senza troppe premeditazioni o meglio dire senza alcuna premeditazione che però possono portare a delle conseguenze irriparabili.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport

Sanità

Politica