Il generale Coppola in visita alla Comando Legione "Piemonte e Valle d'Aosta"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14/10/2016 alle ore 15:52.
La visita del generale Coppola
La visita del generale Coppola

TORINO - Il Generale di Corpo d’Armata Vincenzo Coppola, che il 24 ottobre prossimo lascerà il Comando Interregionale dei Carabinieri del Nord Ovest per assumere la carica di Comandante delle Unita Mobili e Specializzate “Palidoro” con sede a Roma, ha visitato il Comando Legione Carabinieri “Piemonte e Valle d’Aosta”, dove è stato ricevuto dal Comandante, Generale di Brigata Mariano Mossa, e si è intrattenuto con i Comandanti Provinciali e di Gruppo delle due Regioni, i responsabili delle principali articolazioni operative dell’Arma piemontese, una folta rappresentanza di militari delle 343 Stazioni dislocate sul territorio, i delegati dell’Organismi di Rappresentanza (Co.Ba.R. ed R.S.U.) ed una delegazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo.

Il Generale di Corpo d’Armata Vincenzo Coppola, che aveva assunto il 9 dicembre 2014 l’incarico di Comandante Interregionale Carabinieri “Pastrengo”, con competenza sull’Italia Nord Occidentale, prima di apprestarsi ad affrontare l’impegnativo e prestigioso incarico che andrà ad assumere nella Capitale, ha voluto salutare e ringraziare il personale dipendente della Legione “Piemonte e Valle d’Aosta”, esprimendo viva soddisfazione per l’impegno, la lealtà e l’entusiasmo dimostrati; ha inoltre evidenziato come l’Arma dei Carabinieri è e continuerà ad essere protagonista e risorsa fondamentale per la Nazione.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport