La Notte degli Archivi, ospiti d'eccezione svelano i segreti di Torino

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/09/2016 alle ore 14:53.
La Notte degli Archivi, ospiti d'eccezione svelano i segreti di Torino 2
La Notte degli Archivi, ospiti d'eccezione svelano i segreti di Torino 2
Venerdì 16 settembre tra le 19 e le 23 gli archivi torinesi saranno i protagonisti di una notte dedicata alla scoperta dei patrimoni storici, artistici, culturali e industriali custoditi da istituzioni pubbliche e aziende private cittadine. 
L’idea risponde alla necessità di portare alla luce una galassia di luoghi densi di ricchezze inesplorate, costruendo un percorso di valorizzazione che sappia offrire ai cittadini una mappa del paesaggio archivistico torinese, insieme opportunità di visitarlo lungo un percorso appassionante.
Gli archivi coinvolti nell’iniziativa saranno aperti al pubblico tra le 19 e le 23 e il pubblico torinese avrà la possibilità di seguire un fitto programma di incontri ospitati all’interno delle loro sedi. 
 
“La Notte degli Archivi”, ideata da Promemoria e realizzata dall’associazione culturale Archivissima, è patrocinata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Un gruppo di scrittori avrà il compito di raccontare frammenti dei patrimoni custoditi in città, guidando il pubblico attraverso le raccolte di immagini, filmati, documenti, bozzetti e stampe conservate da alcuni dei soggetti coinvolti nell’iniziativa. 
 
Michela Murgia, Giuseppe Culicchia, Marco Missiroli, Piergiorgio Odifreddi, Antonio Scurati, Fabio Genovesi, Davide Longo, Giorgio Vasta, Sebastiano Triulzi, Valentina Diana, Luca Ferrua, Alessandro Perissinotto, Marco Filoni, sono alcuni degli autori che sperimenteranno una forma di narrazione avvincente, concepita per presentare gli archivi non solo in quanto luogo di conservazione della memoria ma anche come strumento efficace per raccontare il presente e descrivere l’identità di un territorio. 
 
Per facilitare gli spostamenti attraverso la città, GTT e l’Associazione Torinese Tram Storici (ATTS) metteranno a disposizione del pubblico de La Notte degli Archivi due tram storici che alterneranno partenze a cadenza oraria.
 
L’associazione Archivissima ha lanciato una campagna di crowdfunding per reperire parte delle risorse da destinare all'organizzazione dell’evento, realizzato grazie al sostegno di GTT, Italgas, Lavazza, Promemoria e Reale Mutua e al contributo della Compagnia di San Paolo.
 
Oltre al patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, La Notte degli Archivi ha ottenuto la partecipazione di DGA - Direzione Generale Archivi, Regione Piemonte, Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Piemonte e della Valle d’Aosta e Università degli Studi di Torino.
Il Circolo dei lettori è partner dell’iniziativa, mentre ATTS - Associazione Torinese Tram Storici, Arti Grafiche Parini, Valmora e Zucca hanno dato il loro contributo nel ruolo di partner tecnici.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport