L’équipe dell’Oculistica salva l'occhio a un bimbo di 6 anni

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14/07/2016 alle ore 16:36.
L’équipe dell’Oculistica salva l'occhio a un bimbo di 6 anni

Giovedì 7 luglio, all’Ospedale di Ivrea, il Direttore dell’Oculistica dell’Asl To4, Luca Chiadò Piat, con l’équipe dell’Oculistica di Ivrea, ha operato un bimbo canavesano di 6 anni che era stato ricoverato in pediatria per un grave trauma oculare. La situazione clinica era tale da far temere la perdita della vista dell’occhio interessato, ma l’intervento chirurgico ha avuto un ottimo esito: nei giorni successivi all’intervento il bimbo ha riacquistato una capacità visiva di 10/10. “Io e i miei Collaboratori – riferisce il dottor Luca Chiadò Piat – siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti e siamo felici per il bimbo e per i suoi familiari”. “E’ uno dei tanti casi gravi seguiti con successo dalla nostra Oculistica, ma che ovviamente ci ha colpito in modo particolare perché riguarda un bambino – dichiara il Direttore Generale dell’Asl T44, dottor Lorenzo Ardissone –. Ancora una volta sono confermate sia la competenza tecnica sia la passione personale che i nostri Operatori dedicano all’operare quotidiano”.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport