Marijuana, è boom della coltivazione "fai da te"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28/11/2016 alle ore 10:52.
Marijuana, è boom del "fai da te" 4
Marijuana, è boom del "fai da te" 4

Nel film «Smetto quando voglio», i protagonisti sono un gruppo di brillanti ricercatori universitari che tentano di dare una svolta alla propria vita lavorativa producendo e spacciando droghe sintetiche.
Nella vita reale, quello della coltivazione di marijuana è un fenomeno in forte crescita, che sempre più tiene impegnati gli uomini della Compagnia di Chivasso coordinati dal Capitano Pierluigi Bogliacino. I due lati della stessa medaglia sono la crisi, che ha svuotato le tasche di tutti, e i «soldi facili» che arrivano dalla produzione e dallo spaccio di droga sulla piazza locale, con clienti fissi che si riforniscono sempre dai loro spacciatori di fiducia. Trovare terreni in cui coltivare la canapa non è certo difficile nel chivassese, anche perché nel secolo scorso era diffusissima (una varietà priva di effetti psicotropi) nelle nostre campagne: dalle fibre, infatti, si ricavavano corde e tessuti d'arredo.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport