MERCATONE UNO, Pentenero: "Auspico manifestazioni d'interesse per rilevare l'intera compagine aziendale"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/07/2016 alle ore 16:19.
L'insegna del Mercatone Uno
L'insegna del Mercatone Uno

La Regione Piemonte ha partecipato all'incontro che si è svolto ieri presso il ministero dello Sviluppo economico in merito alla vicenda di Mercatone Uno, nel corso del quale i commissari straordinari hanno illustrato i contenuti del bando di gara per la vendita dell'intera compagine aziendale pubblicato il 16 giugno scorso. Il bando, con una base d'asta del valore di 280 milioni di euro, scade il 7 settembre prossimo. "Auspico - dichiara l'assessore al Lavoro della Regione Gianna Pentenero - che ci possano essere manifestazioni di interesse da parte di potenziali acquirenti per rilevare tutto il perimetro aziendale, compresi i punti vendita attualmente chiusi, in Piemonte e nel resto d'Italia. Registro come segnale positivo - aggiunge Pentenero - il fatto che, stando al resoconto dei commissari, il piano industriale procede secondo le aspettative, tanto che non è stato necessario accedere al fondo di garanzia del Mise, a disposizione delle amministrazioni straordinarie".

Territori

Cronaca

Cultura

Sport