Nasconde nello stomaco 90 ovuli di cocaina, ma si sente male: scoperto dalla Polizia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/09/2016 alle ore 12:41.
Nasconde nello stomaco 90 ovuli di cocaina, ma si sente male: scoperto dalla Polizia  2
Nasconde nello stomaco 90 ovuli di cocaina, ma si sente male: scoperto dalla Polizia 2

Un cittadino di 45 anni, originario della Guinea, è stato arrestato dagli Agenti della Polizia di Stato di Torino. E’ accaduto in via Wuillermin. Un passante ha notato lo straniero accasciarsi a terra, in preda a forti dolori addominali, così ha immediatamente contattato il 118. L’uomo, un quarantacinquenne nato in Guinea, ha ingerito così tanti ovuli di droga tanto da sentirsi male, circa 90 dosi, come riscontrato dagli esami radiologici. L’uomo, poco dopo essere atterrato in Italia ha incominciato ad accusare dolori all’addome. Gli agenti della Squadra Volante, contattati dal personale medico, sono immediatamente giunti sul posto. Lo straniero è stato arrestato per il reato di detenzione di sostanza stupefacente. Indagini in corso.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport