Nucleare, impianti a porte aperte a maggio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/04/2017 alle ore 00:02.
Nucleare, impianti a porte aperte a maggio 3
Nucleare, impianti a porte aperte a maggio 3

"Open Gate” è l'iniziativa con la quale Sogin apre le porte degli impianti nucleari in fase di smantellamento ai cittadini. L'obiettivo è far conoscere le modalità con cui sta portando avanti i lavori per il loro decommissioning e le attività di gestione dei rifiuti radioattivi. La prima edizione dell'evento si è svolta il 16 e il 17 maggio 2015 registrando circa tremila visitatori. La seconda edizione si terrà il 6 e il 7 maggio 2017. Si tratta di un’occasione unica per visitare, per la prima volta, l’impianto Eurex di Saluggia (VC) oltre alla centrale di Trino.  Nelle due giornate sono previsti per i siti di Saluggia, Trino, Caorso e Garigliano due differenti percorsi: “zona controllata” e “zona non controllata”. Per Latina è previsto un unico percorso “zona non controllata”.

La “zona controllata”, all’interno di un impianto nucleare, è un ambiente di lavoro delimitato il cui accesso, per motivi di protezione dalle radiazioni ionizzanti, è segnalato e regolamentato da specifiche procedure ed è vietato ai minori, a differenza della "zona non controllata", alla quale è possibile accedere dai 6 anni in su con un accompagnatore. Per entrambi i percorsi (“zona controllata” e “zona non controllata”), la visita ha una durata di circa due ore, ma è necessario presentarsi con un’ora di anticipo rispetto all’orario prescelto per espletare le verifiche di accesso. Per la “zona non controllata” i minori dai 6 anni in su devono essere accompagnati. Non è possibile effettuare prenotazioni di gruppo e non è ammesso l'accesso agli animali. Nelle due giornate gli impianti potranno accogliere oltre tremila visitatori. Le iscrizioni sono aperte fino a giovedì 20 aprile 2017. E’ possibile visitare un solo impianto e prenotarsi per uno solo dei due percorsi previsti. La partecipazione è gratuita.

 

Territori

Cronaca

Cultura

Sport

Sanità

Politica