Relazione medico paziente ed efficacia terapeutica per i dottori dell'Asl

Stampa Home
Articolo pubblicato il 16/12/2016 alle ore 09:53.
Relazione medico paziente ed efficacia terapeutica per i dottori dell'Asl 2
Relazione medico paziente ed efficacia terapeutica per i dottori dell'Asl 2

 

Un seminario interdisciplinare sulla relazione medico paziente e sull’efficacia terapeutica rivolto ai medici dell’ASL TO4 e non solo. Si svolgerà sabato 17 dicembre, dalle 8,45 alle 17, presso il Polo formativo Officine H di Ivrea, in via Monte Navale 1. Sono stati invitati professori ordinari e ricercatori dell'Università di Torino, sociologi, filosofi, semiotici, antropologi e neurofisiologi, eccellenze in Italia e all’estero, che affronteranno il tema della relazione medico-paziente ciascuno secondo la propria specifica prospettiva disciplinare.

“E’ un evento – commenta il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone – che ha l’obiettivo di offrire un approccio alla tematica della relazione tra medico e paziente aperta al contributo delle scienze umane. Il fine ultimo è quello di arricchire l’esperienza professionale dei nostri medici attraverso l’acquisizione di conoscenze e di strumenti in grado di rafforzare l’efficacia della relazione terapeutica come parte integrante del processo di cura”.

Il seminario è stato ideato dalla struttura di Risk Management dell’Azienda sulla base della ricerca “Cara Asl ti scrivo”, svolta su segnalazioni dei cittadini in merito a problematiche relazionali con operatori sanitari e amministrativi, inviate all'Ufficio Relazioni con il Pubblico aziendale nel triennio 2013-2015. Ricerca i cui risultati saranno presentati nell’ambito del seminario.

“Dall’analisi svolta – spiega il Direttore della struttura Risk Management dell’ASL TO4, dottoressa Vincenza Palermo – è emerso che spesso le difficoltà relazionali sorgono quando il rapporto tra operatore e persona assistita si svolge in tempi brevi. Evidentemente è più facile che queste difficoltà emergano nelle situazioni di «front line», come in Pronto Soccorso o negli ambulatori, dove sono particolarmente esposti i medici. Per questo si è deciso di organizzare un evento formativo riservato ai medici, in particolare della nostra Azienda. L’approccio utilizzato serve a fornire gli strumenti per migliorare le performance relazionali con le persone assistite”.

 

Territori

Cronaca

Cultura

Sport

Sanità

Politica