Scassinava le macchinette all'interno della palestra

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27/09/2016 alle ore 11:01.
Scassinava le macchinette all'interno della palestra
Scassinava le macchinette all'interno della palestra

TORINO - I carabinieri della Stazione di Collegno hanno arrestato Gilberto Amato, 43  anni, abitante a Grugliasco, poiché ritenuto responsabile di furto aggravato e continuato.

Nei giorni scorsi, la responsabile della palestra “Tonic” di Collegno, ha denunciato che in tre occasioni, dal mese di agosto, ignoti, durante la notte, avevano forzato i distributori di bevande installate all’interno della palestra. Ieri mattina, alle 5, i militari, appostati all’interno della palestra, hanno bloccato Gilberto Amato mentre scassinava le macchinette. L’uomo,  dopo aver scavalcato la recinzione ed essere entrato nella palestra, ha forzato con un cacciavite i distributori per rubare l’incasso di 100 euro.

Amato è ritenuto responsabile anche dei precedenti furti 

Territori

Cronaca

Cultura

Sport