Settimo: la strada sfratta la colonia dei gatti. Scatta la protesta

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/11/2016 alle ore 15:05.
Settimo: la strada sfratta la colonia dei gatti. Scatta la protesta
Settimo: la strada sfratta la colonia dei gatti. Scatta la protesta

SETTIMO - Una strada di collegamente rischia di "sfrattare" la colonia felina di via Torino e il Gruppo Ambientalista Petrus Marotta alza la voce.

"Aiutateci a fare pressione sull'Amministrazione perché sposti la strada"

Attualmente il progetto prevede una strada che di fatto passerebbe troppo vicino alle casette dei gatti che sarebbero davvero messi in pericolo dal passaggio delle auto.

Ora i gruppi ambientalisti attraverso Facebook chiedono di evitare il cantiere che punta a costruire il collegamento tra via Regio Parco e via Torino.

E pensare che il cartello che garantisce la vita tranquilla alla colonia felina ha in calce proprio la firma del primo cittadino Fabrizio Puppo.

E tra le proposte ci sono anche quella di spostare la colonia in un'altra zona della città. Ma questa ipotesi, per esempio, non è molto gradita dai gruppi ambientalisti che, invece, difendono il diritto dei gatti a restare in quell'area proprio perché ormai familiare alle loro nuove abitudine.

Adesso si punta a una pressione esterna proprio per aprire almeno un tavolo di trattativa tra l'Amministrazione e i volontari che già si occupano dell'aspetto ambientale della città.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport