Sulla sua "testa" un mandato d'arresto europeo. Arrestato un croato residente a Saluggia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/08/2016 alle ore 14:51.
Sulla sua "testa" un mandato d'arresto europeo. Arrestato un croato residente a Saluggia  2
Sulla sua "testa" un mandato d'arresto europeo. Arrestato un croato residente a Saluggia 2

J.E., 25 anni e domiciliato a Saluggia è stato tratto in arresto nelle ultime ore da parte dei carabinieri di Livorno Ferraris. Nel suo "curriculum" c'erano precedenti penali per reati contro il patrimonio, ma soprattutto un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d'Appello di Torino per rendere esecutivo un Mandato d'arresto europeo emesso il 25 maggio 2016 dal Tribunale Municipale di Zagabria e trasmesso dal Ministro della Giustizia Croato il 03 agosto 2016, perché responsabile di svariati tentati furti aggravati perpetrati in Zagabria tra il 22 ed il 24 aprile 2015. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Vercelli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport