Svuota l'armadio: la vendita social che nasce su Facebook

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26/07/2016 alle ore 11:27.
Svuota l'armadio: la vendita social che nasce su Facebook
Svuota l'armadio: la vendita social che nasce su Facebook

"Metto la parola "fine" a 30 anni di onorata carriera di shopping compulsivo. Ma di buttare tutto non se ne parla, anche perchè, in fondo, meritiamo tutti una seconda occasione. E allora vieni a vedere se c'è qualcosa che ti può interessare!". Tutto è nato da un evento su Facebook, pensato da Annarita Scalvenzo, collega giornalista e fashion addicted, poi il tutto è stato colorato dalle immagini di Massimiliano Modena, talentuoso fotografo chivassese. La combinazione è stata una rincorsa in via Platis per la vendita degli abiti e gli scatti. Una forma di commercio 2.0 che ha soddisfatto i promotori e ha concesso a molte chivassesi un pomeriggio dal sapore diverso e divertente. Il viaggio nell'armadio di Annarita ha spopolato anche su Facebook prima e durante la giornata di sabato 23 luglio nella particolare location di via Platis. Brava ad Annarita che ha saputo cavalcare l'onda social unendo l'utile al dilettevole.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport

Sanità