Svuota l'armadio: la vendita social che nasce su Facebook

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26/07/2016 alle ore 11:27.
Svuota l'armadio: la vendita social che nasce su Facebook
Svuota l'armadio: la vendita social che nasce su Facebook

"Metto la parola "fine" a 30 anni di onorata carriera di shopping compulsivo. Ma di buttare tutto non se ne parla, anche perchè, in fondo, meritiamo tutti una seconda occasione. E allora vieni a vedere se c'è qualcosa che ti può interessare!". Tutto è nato da un evento su Facebook, pensato da Annarita Scalvenzo, collega giornalista e fashion addicted, poi il tutto è stato colorato dalle immagini di Massimiliano Modena, talentuoso fotografo chivassese. La combinazione è stata una rincorsa in via Platis per la vendita degli abiti e gli scatti. Una forma di commercio 2.0 che ha soddisfatto i promotori e ha concesso a molte chivassesi un pomeriggio dal sapore diverso e divertente. Il viaggio nell'armadio di Annarita ha spopolato anche su Facebook prima e durante la giornata di sabato 23 luglio nella particolare location di via Platis. Brava ad Annarita che ha saputo cavalcare l'onda social unendo l'utile al dilettevole.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport