Torna la famosa stagione musicale a Fontanetto

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24/01/2017 alle ore 15:37.
Torna la famosa stagione musicale a Fontanetto  2
Torna la famosa stagione musicale a Fontanetto 2

Partirà a febbraio (e si concluderà a giugno) la prestigiosa stagione musicale al Teatro GB Viotti di Fontanetto Po.

Giunta alla sua terza edizione Musica...Lieve, dopo i successi sempre crescenti delle passate stagioni, propone una ricca e variegata programmazione di livello internazionale costituita quest'anno da cinque concerti con musicisti di grande prestigio. Sarà come di consueto a cura della compagnia TeatroLieve e del suo direttore Giovanni Mongiano, affiancato nella direzione musicale dal violinista Maestro Franco Mezzena, col sostegno della Fondazione Piemonte dal Vivo e dellaFondazione Cassa di Risparmio di Vercelli.

Il compito di aprire la stagione Sabato 18 febbraio sarà riservato al quartetto ( costituito da Claudio Piastra (Chitarra), Simone Pagani (Pianoforte), Franco Catalini (Contrabbasso ), Marco Tolotti (Batteria), impegnati nel concerto “Claude Bolling, l’incontro tra il jazz e il classico”. Alla serata, il direttore musicale M° Franco Mezzena presenterà i concerti della stagione e ci riserverà sicuramente qualche sorpresa.

Secondo appuntamento Sabato 18 marzo, un concerto dedicato ai grandi compositori di musica da cinema (Morricone, Piccioni, Rota). Il grande trombettista Mauro Maur, che ha inciso per Fellini e Morricone alcune delle più famose e acclamate colonne sonore, ci accompagnerà in una carrellata di successi straordinari, corredati da immagini e da una serie di aneddoti sul set di alcuni memorabili films. Sara àccompagnato al pianoforte da Francoise de Clossey sul palcoscenico del Viotti nel concerto:”La grande musica del cinema italiano”.

Sabato 29 aprile sarà tutto dedicato alle mazurke di Chopin, grande maestro e poeta della musica romantica. Al pianoforte il trentino Alberto Nones ne “Il romanticismo intramontabile di Chopin”.

Un originale concerto quello Sabato 20 Maggio che vedrà ben 8 violoncellisti della formazione Italian Cello Consort e la sopranoAnna Chierichetti in un itinerario musicale con musiche di Solima, Piazzolla, Villa Lobos, intitolato “Il fascino del Sudamerica” .

Toccherà ai Bequadro Piano Quartet chiudere la stagione Sabato 10 giugno con “Pianoforte a otto mani”, un gustoso programma con sonate, fantasie e divertimenti di Gershwin Stravinskij Verdi ecc. interpretate insieme dai quattro pianisti.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport

Sanità

Politica