Tragedia al Lago di Viverone, parla Romeo Zippari: "Con Mehdi siamo morti anche noi"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01/08/2017 alle ore 10:28.
Tragedia al Lago di Viverone, parla Romeo Zippari: "Con Mehdi siamo morti anche noi" 3
Tragedia al Lago di Viverone, parla Romeo Zippari: "Con Mehdi siamo morti anche noi" 3

Ha la voce rotta dal dolore Romeo Zippari, negli occhi ancora le immagini di quella maledetta domenica 23 luglio, quando in un minuto, un fugace istante, «il mondo si è completamente ribaltato». Romeo è il papà degli amichetti del piccolo El Mehdi Khadiri, il tredicenne di Settimo annegato nel lago di Viverone. Era affidato a lui il ragazzino, a quel papà premuroso che, insieme ai suoi due bambini, aveva accolto le richieste dei piccoli e si era portato con se Mehdi.  Rivive ogni istante di quella giornata. Cerca con il pensiero il momento in cui qualcosa è andato storto, è ancora scosso e sotto shock ma vuole vuole raccontare la sua storia. «In quel momento sono morto anche io»

Tutta l'intervista completa sul numero de La Nuova Periferia in edicola oggi, martedì 1 agosto.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport

Sanità

Politica