Travolto e ucciso in tangenziale, davanti al figlio di sei mesi, mentre cambia una gomma

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06/08/2016 alle ore 14:24.
L'elicottero del 118
L'elicottero del 118

Non c'è stato più nulla da fare per Fabio Torrente, 39 anni, di Nichelino, coinvolto nel terribile incidente avvenuto poco fa sulla tangenziale di Torino. Stando ad una prima ricostruzione, curata dagli agenti della Polizia Stradale, l'uomo si sarebbe fermato per cambiare una gomma della sua auto, bucata. Dopo aver messo in sicurezza suocera e figlio di sei mesi, si sarebbe avvicinato all'auto finendo però per essere travolto ed ucciso da un trentenne di Collegno. Inutile l'intervento dell'équipe medica del 118.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport