Vigili due aggressioni: sei agenti in ospedale

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26/10/2016 alle ore 09:13.
Vigili due aggressioni: sei agenti in ospedale
Vigili due aggressioni: sei agenti in ospedale

TORINO - Giornata nera per i vigili di Torino. Sei agenti della Polizia Municipale hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari, in ospedale, per due fatti distinti.

Il primo episodio si è verificato intorno alle 14.50 in corso Giulio Cesare angolo via Cherubini. Due agenti sono stati aggrediti da un giovane di 29 anni, ubriaco e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, che stava dando in escandescenze, gettandosi in mezzo al traffico e assestando pugni sulla carrozzeria delle auto in transito. L’uomo ha reagito con furia al tentativo di calmarlo, prima di essere fermato ed arrestato, tanto che gli agenti hanno dovuto farsi medicare al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni Bosco insieme a un infermiere del 118.

Nel secondo caso, avvenuto in corso Settembrini di fronte la porta 9 dello stabilimento di Mirafiori intorno alle 16.30, un automobilista quarantanovenne sorpreso a viaggiare a bordo di una Fiat Multipla a 115 chilometri orari da una pattuglia che stava eseguendo un controllo regolarmente preannunciato dalla segnaletica mobile, accortosi della presenza degli agenti, è tornato indietro e alla conferma della contravvenzione che gli sarebbe stata elevata, ha cercato di investire quattro vigili travolgendo con la propria auto la postazione Velomatic. Gli agenti sono ricorsi al Pronto Soccorso dell’Ospedale Mauriziano, insieme allo stesso automobilista, bloccato. L’uomo è poi stato accompagnato al Comando di via Bologna in attesa delle determinazioni del magistrato di turno.

L’automobilista che ha tentato di investire gli Agenti e ha travolto una postazione Velomatic, Sandro D., si trova in stato d’arresto presso le Camere di sicurezza di un Commissariato, in attesa del processo che verrà celebrato con rito direttissimo.
Mentre G. L., tossicodipendente ubriaco, che ha colpito le auto in transito in corso Giulio Cesare ang. via Cherubini, aggredendo poi gli Agenti della Polizia Municipale e i soccorsi sopraggiunti, si trova in stato di arresto al Repartino dell’Ospedale Molinette.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport